Non resta che l’amicizia – XXV del T.O.

Quasi una vena di sconforto attraversa le parole di Gesù nel dover constatare che quanti ha associato alla sua sequela sono meno intraprendenti di chi non ha ha avuto la grazia di avere a che fare con lui: “I figli di questo mondo sono più scaltri…”. Come a dire: se riusciste a mettere nelle cose…

Anche Dio si perde – XXIV del T.O.

La liturgia di questa domenica è davvero parola di speranza per ciascuno di noi. Essa contiene, infatti, l’annuncio di un Dio che si fa vicino a chi sembrerebbe irrimediabilmente perduto. Un Dio che non prende le distanze, che non ha paura di restare contaminato dal contatto con chi nella vita è un irregolare. Questa, però,…

Fino in fondo – XXIII del T.O.

Esagerato il Gesù di questa pagina evangelica. Quantomeno eccessivo, inopportuno, improprio, impopolare. Almeno così appare ad un primo ascolto del testo. Addirittura, un Gesù che scoraggia, un Gesù che allontana, un Gesù che per ben tre volte parla di impossibilità: chi non… non può essere mio discepolo. Lo riconosciamo: non ci è abituale questo tratto…

Se così è Dio – XXII del T.O.

Se così è Dio… Una lettura superficiale di questo brano evangelico rischia di coglierlo come una sorta di galateo relazionale. E, invece, è uno di quei brani che solleva la questione su Dio. È di Dio, infatti, che sta parlando, del suo stile, delle sue scelte, di ciò che gli sta a cuore. Il Dio…

Sulla soglia – XXI domenica del T.O.

Ci è capitato senz’altro, almeno una volta nella vita, di chiederci che senso abbia vivere in un certo modo, professare una certa fede, tenere a determinati valori. Della serie: ma io, poi, in Paradiso ci andrò? Io mi salverò? Che senso avrà avuto la preghiera, la frequentazione assidua alla celebrazione? E di solito abbiamo sempre…