Altre rive – Sabato III T.O.

Passiamo all’altra riva… Tutto avrebbe sconsigliato una simile proposta. Ne venivano da una giornata intensa. Aveva subito le calunnie da parte degli scribi, l’essere ritenuto fuori di sé da parte dei suoi. La folla era tanta e Gesù aveva addirittura dovuto farsi mettere a disposizione una barca da cui parlare. Poi, ancora, aveva parlato loro…

Dio getta semi – Venerdì III T.O.

Un vero e proprio momento di crisi nel ministero di Gesù. Poco prima del discorso in parabole, Mc aveva riferito l’atteggiamento ostile degli scribi nei confronti di Gesù: essi avevano affermato che il suo agire era di provenienza diabolica. Egli non trova credito neppure tra i suoi familiari per i quali è fuori di sé…

UNA CHIESA CAPACE DI RICONOSCERE LA GRAZIA DI DIO E DI RALLEGRARSENE: IL CASO DI ANTIOCHIA At 11,19-30 – Tre giorni biblico-teologico-pastorale Arcidiocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo – Tito scalo 29 gennaio 2020

Premessa Trovo opportuno iniziare questo mio intervento facendo riferimento a un passaggio della Costituzione Dogmatica Lumen Gentium 8 a proposito della Chiesa, del suo perché, altrimenti quanto proverò a condividere con voi nel seguito della trattazione, rischia di non avere il suo fondamento. “Per una analogia che non è senza valore, la Chiesa è paragonata…

Chi sono io? – Giovedì III del T.O.

La luce vera che è il Figlio di Dio, quella che illumina ogni uomo, quando ha scelto di assumere la nostra umanità ha chiesto a me, a ciascuno di noi, di essere il candelabro da cui risplendere. Quale dono! Quale fiducia! Mio compito quello di portare alla luce aspetti e zone che hanno bisogno continuamente…

Lo spreco di Dio – Mercoledì III del T.O.

“Il seminatore uscì a seminare”. È una espressione semplice e meravigliosa, che da sola racchiude una grande rivelazione sul nostro Dio che sceglie di seminare la parola. Mi pare un’espressione piena di promesse. Quel seme è profezia di nuove possibilità. Ci viene annunciato un Dio seminatore infaticabile, un Dio ostinato nella fiducia, che esce continuamente…

Nuovi legami – Martedì III del T.O.

Strana la domanda di Gesù. Davvero non sapeva chi fosse sua madre? E i suoi parenti? Se Gesù pone questa domanda che può sembrare peregrina, evidentemente vuole introdurci in un diverso modo di guardare le cose. Esistono, infatti, dei legami, che vanno oltre quelli del sangue. Ma andiamo con ordine. Gesù ne viene da una…

Chiusura ostinata – Lunedì III del T.O.

Venne fra la sua gente ma i suoi non l’hanno accolto. Il prologo del vangelo di Gv racchiude in questa brevissima espressione il mistero del rifiuto del Cristo di Dio. Accostiamo la parola del Vangelo con l’atteggiamento di chi si chiede se per caso le cose non si ripetano nella nostra esistenza. Attorno a Gesù,…

Il viaggio del cuore – Conversione di S. Paolo

All’inizio della vocazione/rivelazione di Paolo l’incontro personale con Gesù Cristo. Una figura che si è fatta improvvisamente presente, quel giorno sulla via di Damasco, quasi un’irruzione che lo aveva disarcionato fino a prendere ogni giorno di più possesso della sua stessa vita. Una seduzione che gli aveva cambiato l’esistenza, il tesoro per il quale valeva…