La carezza di Dio – Maria, Madre di Dio (1 gennaio)

Sarà capitato a tanti, confrontati da eventi infausti, di riconoscere: “ci vuol proprio una benedizione”, attribuendo a questo gesto il potere magico di mutare finalmente la sorte infelice e far sì che le cose potessero riprendere a funzionare per il verso giusto. È proprio nel segno di una benedizione che si apre questo nuovo anno…

Riconoscere il dono – Messa fine anno

A darci appuntamento stasera è il bisogno di vivere il nostro rapporto con il tempo non con l’atteggiamento di chi subisce gli eventi ma con l’animo di chi riesce a cogliere in essi il dipanarsi di un disegno di Dio che, pur superandoci di gran lunga, sempre ci coinvolge e ci riguarda. Vorremmo vivere questo…

Esserci – 30 dicembre

La presentazione di Gesù al tempio ci ricorda come la vita non sia mai solo nostra: nessuno è il possessore indiscusso di se stesso. Noi “siamo” nella misura in cui ci offriamo, ci consegniamo. Bonhoeffer parlerà di “proesistenza”, una vita a favore di qualcuno, un esserci per qualcosa. Quanto abbiamo bisogno di ripetere a noi…

Ss. Innocenti – 28 dicembre

I giorni appena successivi al Natale mettono a fuoco quello che san Giovanni ha cantato nel suo prologo: “Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo, ma le tenebre non l’hanno accolta”. Non è scontato e non è indolore, nella vita di ognuno di noi, far sì che la tenebra ceda il…

Alla scuola di Nazaret – S. Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

Ci ritroviamo quest’oggi a vivere come un’eco di quello che abbiamo celebrato nel Natale. Mentre assumeva la nostra condizione di uomini e donne il Figlio di Dio ha avuto bisogno anch’egli dell’esperienza familiare: ha avuto due genitori, ha avuto un paese di origine, ha conosciuto delle tradizioni familiari. Ha avuto bisogno anch’egli di uno spazio…

Il maschile e il femminile della sequela – San Giovanni Evangelista

‘…e vide e credette…’ La memoria di san Giovanni evangelista è occasione per mettere a fuoco i tratti della sequela così come è impersonata dai generi maschili e femminili dei discepoli stessi. Giovanni, attraverso l’incontro di Gesù con alcuni personaggi del suo vangelo, ci presenta due forme di sequela: una al maschile e una al…

Come il Maestro – S. Stefano protomartire

Proprio a ridosso del Natale, la Chiesa ci fa celebrare alcune feste di santi che in qualche modo attestano che cosa ha rappresentato per loro il fatto che Dio sia sceso sulla terra assumendo la nostra condizione umana. A rileggere il vangelo, non univoca è la risposta di coloro ai quali viene recato l’annuncio del…

Farsi uomo – Natale (Messa del giorno)

“Una frotta di piccoli diavoli, sparsi nel mondo a tentare gli uomini, la sera di Natale tornano abbattuti. Il loro istruttore ne chiede la ragione. ‘Oggi è stato un fallimento. Tutti gli uomini sono diventati improvvisamente buoni e generosi’. L’istruttore non se ne preoccupa: ‘State tranquilli, domani tutti torneranno come prima!’”. Il racconto di Dino…