La carezza di Dio – Maria, Madre di Dio (1 gennaio)

Sarà capitato a tanti, confrontati da eventi infausti, di riconoscere: “ci vuol proprio una benedizione”, attribuendo a questo gesto il potere magico di mutare finalmente la sorte infelice e far sì che le cose potessero riprendere a funzionare per il verso giusto. È proprio nel segno di una benedizione che si apre questo nuovo anno…

Alla scuola di Nazaret – S. Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

Ci ritroviamo quest’oggi a vivere come un’eco di quello che abbiamo celebrato nel Natale. Mentre assumeva la nostra condizione di uomini e donne il Figlio di Dio ha avuto bisogno anch’egli dell’esperienza familiare: ha avuto due genitori, ha avuto un paese di origine, ha conosciuto delle tradizioni familiari. Ha avuto bisogno anch’egli di uno spazio…

Il maschile e il femminile della sequela – San Giovanni Evangelista

‘…e vide e credette…’ La memoria di san Giovanni evangelista è occasione per mettere a fuoco i tratti della sequela così come è impersonata dai generi maschili e femminili dei discepoli stessi. Giovanni, attraverso l’incontro di Gesù con alcuni personaggi del suo vangelo, ci presenta due forme di sequela: una al maschile e una al…

Farsi uomo – Natale (Messa del giorno)

“Una frotta di piccoli diavoli, sparsi nel mondo a tentare gli uomini, la sera di Natale tornano abbattuti. Il loro istruttore ne chiede la ragione. ‘Oggi è stato un fallimento. Tutti gli uomini sono diventati improvvisamente buoni e generosi’. L’istruttore non se ne preoccupa: ‘State tranquilli, domani tutti torneranno come prima!’”. Il racconto di Dino…

Nessuno è escluso dal Natale – Natale del Signore

Osservo sempre con ammirata attenzione e stupore grato i passi che spingono tanti uomini e donne a varcare la soglia di una chiesa nella notte che più di ogni altra ci spinge a sfidare il buio e il freddo pur di non perdere quello che ancor prima che da calendario è un appuntamento del cuore….

Quel Bambino – Novena di Natale (IX giorno)

È Giovanni a prenderci per mano in questa Eucaristia. E lo fa in un modo tanto diverso da come lo ha fatto stanotte l’evangelista Luca. Giovanni non riporta il racconto della nascita di Gesù e, tuttavia, attraverso un linguaggio tutto suo, ci conduce a cogliere il senso di ciò che è accaduto. Stanotte abbiamo sostato…

Nei miei panni – Novena di Natale (VIII giorno)

Se questa notte ci è stato narrato un evento, oggi la liturgia ci aiuta a cogliere il senso di esso nella nostra vita. E lo fa attraverso una delle pagine del vangelo più altamente evocativa. “E il verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi”. Forse neppure ci rendiamo più conto…

Eppure – Novena di Natale (VII giorno)

“Non abbiamo sparato un colpo quel giorno. Abbiamo soltanto  approfittato di quel giorno di quiete, guadagnando tempo sulla morte”. Mi piace iniziare questa omelia nella notte santa, attingendo alla testimonianza scritta da un fuciliere scozzese l’8 gennaio 1915, il quale riportava su un quotidiano inglese la tregua avvenuta nella notte del 25 dicembre 1914. In una…