Padre – Mercoledì XXVII del T.O.

‘Quando pregate, dite: Padre’… Un Dio col quale è possibile intessere relazioni di familiarità: questo è il Dio di cui ci narra la Parola imbandita per noi in questa giornata. All’uomo, ad ogni uomo che pure parte da una condizione di piccolezza Dio si fa vicino ponendo sulle sue labbra il nome di Abbà-padre. Ripetere…

Basta la salute? – XXVIII del T.O.

Si erano accontentati di una salute ritrovata i nove lebbrosi. Gli era bastato poter riagganciarsi al loro passato, a quel momento in cui la lebbra li aveva resi una sorta di esubero tanto da doversi accontentare solo delle periferie del vivere umano. Non gli sembrava vero: tutto era come prima, finalmente. Non è, forse, il…

L’io, il noi, il Tu – S. Francesco d’Assisi

La preghiera che sgorga sulle labbra di Francesco alla Verna – le Lodi di Dio Altissimo – non è un testo improvvisato, ha un suo retroterra. Si tratta di un testo non solo autentico ma anche autografo. Riferiscono le Fonti, infatti, che nel lato che contiene la Benedizione a frate Leone, sopra di essa, da…

La grazia dell’incontro – S. Francesco d’Assisi

La sera del 3 ottobre 1226, quando tutto sembrava portare i segni evidenti della fine della vicenda terrena di Francesco d’Assisi, accade invece qualcosa di insolito per la vita di un uomo. Quell’uomo il cui corpo era segnato da non poche ferite e il cui spirito annoverava non poche amarezze, va incontro alla morte dandole…