Il prezzo della nostra libertà – Lunedì XIX del T.O.

Quindi i figli sono liberi… Stupisce, e non poco, il modo in cui Gesù si pone persino di fronte alla libertà, tanto da non farne una bandiera ideologica da usare contro qualcuno. La condizione di libertà propria dei figli, di cui egli è il primo, non vuol dire privilegio o esenzione: egli continua ad essere…

Esserci – Santa Teresa Benedetta della Croce

La scena descritta dal vangelo è una festa di nozze, sul far della sera. L’attesa dello sposo si dilata oltre misura perché egli tarda ad arrivare. Le dieci ragazze sono figura della nostra umanità in attesa. L’attesa è capacità di relazionarsi con qualcuno. “La vita di ognuno è un’attesa. – diceva don Primo Mazzolari –…

Pietra fragile degna di fiducia – Giovedì XVIII del T.O.

Singolare la geografia di Dio. Tutta da apprendere da parte nostra, convinti come siamo che solo alcuni siano i luoghi “di” Dio o le esperienze per “dire” Dio. Quanto avremmo bisogno di apprendere da Francesco d’Assisi quell’arte che immediatamente sa di ingenuità e che invece è altamente sapienziale, un’arte che lo portava a raccogliere tutte…

Mi fido di te – XIX domenica del T.O.

Che cos’è la vita? Ognuno, probabilmente, ha una sua risposta a riguardo. Anche il vangelo ha la sua: la vita, ci ripete Gesù quest’oggi, è un credito di fiducia aperto nei confronti dell’uomo da parte di Dio. All’uomo Dio ha affidato tutto: la vita stessa, anzitutto, poi tutti i beni che la corredano, dal creato…

Oltre la logica – Lunedì della XVIII del T.O.

Oltre la logica… Il suo amico e precursore Giovanni era stato messo a morte nel carcere di Macheronte. Logica avrebbe voluto che Gesù si ritirasse – e l’intento era appunto quello – per farne il lutto e rielaborare gli ultimi eventi che lo riguardavano. Quella che stava vivendo doveva essere una vera e propria crisi…

La convinzione di non essere amati – XVIII domenica del T.O.

Una vertenza giudiziaria, di quelle da Forum: l’eredità. Qualcuno aveva ricevuto più di un altro: una vera ingiustizia che bisognava pareggiare. Come dar torto all’uomo che chiede a Gesù di intervenire a riguardo, ristabilendo l’equilibrio? Il di più e il di meno ricevuti, infatti, lo abbiamo sempre letto come un contare di più o di…