Prigionieri della diffidenza – IV del T.O.

Li aveva sconvolti. Mc dirà addirittura che li aveva scandalizzati. Come dargli torto del resto? La pretesa era davvero fuori luogo: lui, che fino a qualche giorno prima aveva vissuto in mezzo a loro, era il Messia? Da non credere. Appunto. E poi quel suo modo di parlare. Davvero sovversivo e provocatorio, non comune. Aveva…

Finalmente – III del T.O.

“Finalmente”. Credo sia stata questa l’espressione affiorata sulle labbra di coloro che quel sabato, tanto simile eppure così diverso dagli altri, avevano raggiunto la sinagoga. Sulle labbra dell’unico che poteva vantare di essere il figlio di Dio, non parole di vendetta ma la lingua della misericordia, la sola in grado di restituire all’uomo l’identità perduta,…

L’uomo è sempre pronto – Ss. Timoteo e Tito

Dovette captare lo smarrimento di quella folla che lo inseguiva, se Gesù sentì il bisogno di coinvolgere i suoi discepoli in una missione che aveva come unico scopo quello di permettere a tutti di non essere folla ma uomini e donne con interrogativi e attese degni di essere ascoltati. Aveva coinvolto i settantadue discepoli perché…

Da dove comincia Dio – III del T.O.

Da dove comincia Dio… Non finiremo mai di apprendere la lezione di Gesù in quello che ben a ragione potrebbe essere definito “inizio programmatico”. Quanto aveva già attestato col suo assumere la nostra condizione umana nel mistero dell’Incarnazione, non verrà mai smentito. Fino alla fine. E fino alla fine avremo sempre bisogno di farci discepoli…

In vino veritas – II del T.O.

Un unico grande desiderio attraversa il cuore di Dio: ristabilire la comunione con l’uomo che ha deciso, invece, di infrangerla per un capriccio tanto drammatico perché incapace di garantire ciò per cui si è scelto di rescindere il rapporto con Dio. Ma Dio stesso aveva promesso sin dall’antichità: “Nessuno ti chiamerà più abbandonata… tu sarai…

La propria acqua per la gioia di tanti – II del T.O.

Cana di Galilea… è il luogo nel quale ci dà oggi appuntamento la Parola. Cana di Galilea parla dell’uomo e parla di un Dio che sceglie quel luogo come luogo in cui manifestare le sue intenzioni. Cana, infatti, non è solo un luogo/memoria del primo dei segni di Gesù. Esso rappresenta il luogo in cui…

Dove amor ti trasportò – Battesimo del Signore

Erano i giorni del rinnovamento. Sollecitati dalla parola franca del Battista, tanti erano accorsi al Giordano per intraprendere un serio cammino di conversione. Con la consapevolezza che gli era propria, Giovanni aveva annunciato continuamente la venuta del più forte di lui. Egli era soltanto una voce passeggera che doveva cedere il passo alla parola che…

Lui ed io – Sabato dopo l’Epifania

Non poteva esserci figura migliore del Battista, al termine del tempo di Natale, per verificare cosa abbiamo compreso di quanto in questi giorni ci è stato rivelato. Egli che ci ha guidato nel tempo di Avvento a preparargli la strada, ora ci chiede: Chi è per te questo Dio che ha assunto la tua stessa…

Anche lui… – Battesimo del Signore

Anche lui… Quale valenza questa sottolineatura di Luca! Una congiunzione racchiude non solo il senso di un gesto ma addirittura traduce un’intera esistenza e lo stile che l’ha connotata. Anche lui… Ci sono situazioni da cui volentieri vorremmo essere esentati. Ci sono passaggi che vorremmo non aver mai conosciuto. Ci sono scelte che vorremmo evitare…

Vedere e riconoscere – Epifania del Signore

I nostri occhi e i nostri cuori custodiscono ancora quanto abbiamo avuto modo di contemplare nel mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio. Se nel Natale l’attenzione si fissa sul mistero di Dio che si fa uomo (movimento discendente), nell’Epifania contempliamo gli effetti di quel movimento (movimento ascendente): “Il Figlio di Dio” – dirà sant’Ireneo –…