Comincia ad essere uomo – III di Avvento

Era evidente: si respirava un clima di cambiamento, si desiderava smettere di dare per scontata ogni cosa. Non si spiegherebbe altrimenti quell’accorrere di tanti, delle categorie più svariate lungo le rive del Giordano lasciandosi alle spalle le risposte solite della città e dei suoi maestri. Giovanni non era tanto un annunciatore quanto un uomo fatto…

Diventa ciò che sei – III di Avvento

Due domande fanno da inclusione alla liturgia di questa III domenica di Avvento. Sono le domande dell’uomo di ogni tempo. Una di queste la ritroviamo nel vangelo sulle labbra di diverse categorie di persone: Che cosa dobbiamo fare? L’altra è da cogliere fra le righe di quel pressante invito alla gioia che percorre questa liturgia:…

Ciò che guarda Dio – II di Avvento

Da come l’evangelista introduce il brano odierno, tutto lascerebbe presagire che gli occhi di Dio si posino sugli uomini che determinano gli intrecci sociopolitici del tempo e, invece, per quanto egli intervenga sulla storia, lo fa sempre attraverso la via dell’umiltà. Le vicende degli uomini non gli sono estranee, egli le sente sue: il peccato…

Lavori in corso – II di Avvento

A contatto con il Dio che raggira la via dell’ufficialità. È qui che ci porta la liturgia della II Domenica di Avvento, mentre ci chiede di farci pellegrini verso il deserto. Chi l’avrebbe mai detto che Dio potesse rivelarsi a un uomo che per scelta decide di collocarsi nel luogo dell’anti-apparenza e dell’irrilevanza qual è…

Oltre la logica – Mercoledì I di Avvento

Sento compassione della folla… Una folla composta da zoppi, ciechi, storpi, sordi e malati di ogni genere. Una folla figura dell’umanità di tutti i tempi, bisognosa di qualcuno che si prenda cura di lei. Si tratta di quattro categorie di malati che dicono una totalità: – zoppo è l’uomo che è incapace di raggiungere la…

Fiducia – Lunedì I di Avvento

Stiamo mettendo i primi passi in questo nostro itinerario di Avvento e mentre l’attenzione sembra essere posta su ciò che noi siamo chiamati a compiere, la Parola di Dio ci riconsegna subito come stanno le cose, in realtà: “Entrato Gesù in Cafarnao”. Intanto possiamo andare incontro al Signore che viene perché egli per primo ha…

Ad-tendere – I Domenica di Avvento

Mancava poco ai giorni che avrebbero segnato un vero e proprio sconvolgimento. Mancava poco a quella che poteva essere letta come la fine del mondo: il Signore e il Maestro sarebbe stato sottratto cruentemente alla vista dei discepoli. C’era di che tremare, c’erano tutti i motivi per cadere in preda all’ansia. Tanti non avrebbero retto,…