In cammino – Giovedì IV del T.O.

Camminare, uscire in spazi aperti, passarsi la voce, potrebbe sembrare il programma per qualche giorno di vacanza da godersi insieme agli amici. E invece è l’invito che Mc rivolge ai credenti perché sappiano percepire che il regno che Gesù annuncia non è uno statico possesso di qualcosa, ma un dinamico processo di relazione, che il…

Salute e salvezza – V del T.O.

Ogni giorno tocchiamo con mano come la vita ci sorprenda e ci superi. Essa è davvero dono e mistero: per quanto, aiutati anche dai moderni strumenti della tecnica e della sperimentazione scientifica, ci sforziamo di trovare spiegazioni ad aspetti e momenti di essa, ci ritroviamo comunque di fronte a situazioni e aspetti che misurano tutta…

Troppo comune per essere Dio – Mercoledì IV del T.O.

Una vera e propria battuta d’arresto quel giorno nella sinagoga di Nazaret. Nulla lasciava presagire una tale prospettiva, circondato com’era da una folla che stupita assisteva ai segni di Dio all’opera. Dopo i giorni in cui in maniera insperata Gesù aveva registrato aperture e accoglienze da persone da cui non ce lo si sarebbe aspettato…

La nostra vittoria – Martedì IV del T.O.

Un unico grande bisogno di vita attraversa l’esistenza di tutti noi, anche se ciascuno di noi lo esprime con linguaggi diversi. Giairo, figura pubblica, religiosamente importante, supplica, parla, si inginocchia, si getta a terra davanti a Gesù. La donna, invece, usa il linguaggio del corpo, se parla lo fa solo tra sé e sé. Anche…

L’utile o il bene? – Lunedì IV del T.O.

Senz’altro molto vivace questo racconto di Marco, composto da diverse scene. Siamo nel paese dei Geraseni, prima regione pagana visitata da Gesù. Alieni dalla fede e dagli ideali di Israele com’erano, i Geraseni erano tutti intenti alle loro cose. Nel nostro caso li troviamo occupati con un grande allevamento di maiali (duemila capi). Quella occupazione…

Mia dolce rovina – IV del T.O.

Dio è di parola e, perciò, mantiene la promessa fatta in antico: “Il Signore, tuo Dio, susciterà per te, in mezzo a te, tra i tuoi fratelli, un profeta pari a me. A lui darete ascolto”. Ora Dio non parla più tramite intermediari ma mediante il Figlio stesso: nelle sue parole e nei suoi gesti…

Altre rive – Sabato III T.O.

Passiamo all’altra riva… Tutto avrebbe sconsigliato una simile proposta. Ne venivano da una giornata intensa. Aveva subito le calunnie da parte degli scribi, l’essere ritenuto fuori di sé da parte dei suoi. La folla era tanta e Gesù aveva addirittura dovuto farsi mettere a disposizione una barca da cui parlare. Poi, ancora, aveva parlato loro…

L’uomo è sempre pronto – Ss. Timoteo e Tito

Dovette captare lo smarrimento di quella folla che lo inseguiva, se Gesù sentì il bisogno di coinvolgere i suoi discepoli in una missione che aveva come unico scopo quello di permettere a tutti di non essere folla ma uomini e donne con interrogativi e attese degni di essere ascoltati. Aveva coinvolto i settantadue discepoli perché…

Il viaggio del cuore – Conversione di S. Paolo

All’inizio della vocazione/rivelazione di Paolo l’incontro personale con Gesù Cristo. Una figura che si è fatta improvvisamente presente, quel giorno sulla via di Damasco, quasi un’irruzione che lo aveva disarcionato fino a prendere ogni giorno di più possesso della sua stessa vita. Una seduzione che gli aveva cambiato l’esistenza, il tesoro per il quale valeva…