La catena interminabile dell’amore di Dio – Te Deum 2017

È una grazia avere consapevolezza del tempo che passa. È il segno che non annoveriamo solo una successione di ore e di giorni ma che abbiamo permesso al Signore di scrivere tra le pieghe della nostra vita l’opera della sua azione. Poco importa se non sempre siamo stati in grado di riconoscerla; talvolta, forse, l’abbiamo…

A passo d’uomo – Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

A dispetto di un certo nostro modo di accostare la famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe come una realtà immobile perché perfetta, sacra perché esente preoccupazioni e problemi la liturgia della Parola ci consegna, invece, tutt’altra chiave di lettura. Ci presenta, infatti, una realtà in continuo movimento, una famiglia dinamica, attraversata persino da ombre fitte…

Esserci – 30 dicembre

La presentazione di Gesù al tempio ci ricorda come la vita non sia mai solo nostra: nessuno è il possessore indiscusso di se stesso. Noi “siamo” nella misura in cui ci offriamo, ci consegniamo. Bonhoeffer parlerà di “proesistenza”, una vita a favore di qualcuno, un esserci per qualcosa. Quanto abbiamo bisogno di ripetere a noi…

Creature di desiderio – 29 dicembre

Simeone e Anna, pur essendo carichi di anni, sono riusciti a rimanere giovani. Tutta la loro esistenza si dipana sul filo dell’attesa e della speranza. Aspettare, infatti, significa sperare. E’ possibile aspettare quando si spera. E, viceversa, la speranza si manifesta nella disposizione dell’attesa. E io che cosa attendo ancora? Attendo, piuttosto? Gli anni che…

Ss. Innocenti – 28 dicembre

I giorni appena successivi al Natale mettono a fuoco quello che san Giovanni ha cantato nel suo prologo: “Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo, ma le tenebre non l’hanno accolta”. Non è scontato e non è indolore, nella vita di ognuno di noi, far sì che la tenebra ceda il…

Il maschile e il femminile della sequela – San Giovanni Evangelista

‘…e vide e credette…’ La memoria di san Giovanni evangelista è occasione per mettere a fuoco i tratti della sequela così come è impersonata dai generi maschili e femminili dei discepoli stessi. Giovanni, attraverso l’incontro di Gesù con alcuni personaggi del suo vangelo, ci presenta due forme di sequela: una al maschile e una al…

Come il Maestro – S. Stefano protomartire

Proprio a ridosso del Natale, la Chiesa ci fa celebrare alcune feste di santi che in qualche modo attestano che cosa ha rappresentato per loro il fatto che Dio sia sceso sulla terra assumendo la nostra condizione umana. A rileggere il vangelo, non univoca è la risposta di coloro ai quali viene recato l’annuncio del…

A Dio va bene il mio abito – Natale del Signore

Da un po’ di anni a questa parte – di certo per l’età che avanza e non già per chissà quale maturità della mia fede – vivo con un certo disagio i luoghi comuni con cui, in questo periodo dell’anno più che in altre circostanze, si finisce per accostare il mistero santo di Dio come…