Amo la Chiesa – XXI domenica del T.O.

Aveva proprio ragione Paolo quando, quasi estasiato mentre scrive ai Romani, si lascia andare con queste parole: “Quanto insondabili sono i suoi giudizi e inaccessibili le sue vie!”. Davvero “chi mai ha potuto conoscere il suo pensiero?”. Ne è un esempio proprio ciò che accade a Cesarea di Filippo quando il Cristo di Dio sceglie di…

Prova a dirlo con parole tue – Prepararsi alla XXI del T.O.

Li avrà portati apposta in quel luogo per nulla confessionale: Cesarea di Filippo. Forse perché uscissero da quel linguaggio che va sotto il nome di ecclesialese, proprio degli addetti al mestiere e non sempre capace di parlare al cuore dell’uomo. Domande puntuali quelle rivolte agli apostoli perché imparassero a compiere un passaggio non senza conseguenze:…

A scuola di fede – Prepararsi alla XX del T.O.

A scuola di fede: in territorio pagano e da una donna, pagana. Non si era mai udito. A scuola di fede dove – secondo un comune sentire – non c’è la fede (Canaan era per eccellenza la terra dell’idolatria). Ora, a questa scuola veniamo condotti tutti: i discepoli di allora, quelli di oggi e persino…

La porta dell’altro – San Rocco

Ho provato ad immaginare san Rocco nel gesto di consegnarci ciò che ha caratterizzato la sua esistenza di amico del Signore. Una prima consegna: la capacità di rialzarsi. San Rocco è figura di chi non si rassegna ai drammi che la vita non risparmia ad alcuno. Intraprende il suo pellegrinaggio verso Roma subito dopo aver perso…

L’eterno che ci manca – Assunzione Beata Vergine Maria

Chissà cosa risponderemmo se qualcuno ci chiedesse qual è la cosa che più occorre a questo nostro tempo! Probabilmente ripiegheremmo su qualcosa di molto puntuale che possa dare una svolta alla piega che, talvolta, prendono tante nostre vicende: il lavoro, un nuovo senso sociale, il rispetto, e giù così. Della serie: basta la salute. S….

Il quando della fede – Prepararsi alla XIX del T.O.

“Dio! Dio! Dio! Se lo vedessi! Se lo sentissi! Dov’è questo Dio?”. Quante volte abbiamo fatto nostre queste parole che ne I promessi sposi sono messe in bocca all’Innominato nel dialogo con il cardinal Borromeo. Come lui, al cardinale che gli dice di metterlo a parte della buona nuova che ha da consegnargli, vorremmo ripetere:…

Che bello! – Trasfigurazione del Signore

Ma tu chi sei veramente? Cosa si cela dietro la tua persona? Di quale segreto devo ancora essere messo a parte? Sono alcune delle domande che talvolta affiorano all’interno di un rapporto fatto di confidenza, di assiduità, di condivisione. Pietro aveva intuito che quel Gesù che seguiva da un po’, non era solo un grande…

Il perdono che converte – Festa del Perdono di Assisi

Liturgia di luce, celebrazione di speranza quella che stiamo vivendo. Possibilità di passare dalla maledizione alla benedizione resa manifesta ed operante dal fatto che Dio ti sta di fronte come Padre e tu stai dinanzi a lui come figlio amato di una predilezione eterna. Siamo qui e siamo altrove. Fisicamente dove ognuno si trova a…