Così voi – Prepararsi alla liturgia domenicale (V del T.O.)

Ascoltando la Parola che Dio ha appena dispensato per noi, mi ritornava alla mente quanto ripeteva Francesco d’Assisi quando affermava: “Nulla di voi trattenete per voi…”. Nulla è solo per noi, ci ripete oggi il Signore Gesù: quello che siamo è in riferimento a qualcos’altro, a qualcun altro. Sale e luce sono in stretta connessione…

Dio getta semi – Venerdì III T.O.

Un vero e proprio momento di crisi nel ministero di Gesù. Poco prima del discorso in parabole, Mc aveva riferito l’atteggiamento ostile degli scribi nei confronti di Gesù: essi avevano affermato che il suo agire era di provenienza diabolica. Egli non trova credito neppure tra i suoi familiari per i quali è fuori di sé…

Recuperare la somiglianza – Prepararsi alla liturgia domenicale (IV T.O.)

Quel giorno, su quella montagna, Gesù ridiceva il progetto degli inizi: facciamo  l’uomo a nostra immagine e somiglianza. Già. Il problema, infatti, era proprio come recuperare la somiglianza perduta. Sappiamo, infatti, che l’immagine resta sempre impressa in noi: io rimango figlio di Dio, sempre, comunque. Non così la somiglianza: il vivere da figlio di Dio.…

In punta di piedi – II del T.O.

Chissà come devono essere stati i giorni del Battista, quelli in cui si vedeva acclamato da tutti, ricercato dalle folle, interpellato dalla città che a frotte si riversava lungo le rive del Giordano volendo scampare all’ira imminente credendo fosse giunto colui che da sempre s’attendeva, il Messia. Quale subdola tentazione deve aver patito sulla sua…