Il “sì, però…” della fede – Esequie Teresa Marcone

Il mese che la chiesa dedica al ricordo dei nostri cari defunti si conclude con un ennesimo appuntamento di commiato da una persona di questa nostra comunità, Teresa. Pativa il fatto di non poter partecipare alla vita sociale del paese un po’ per la malattia e un po’ per la collocazione abitativa. Una donna rispettosa…

Il potere e la regalità – Cristo Re dell’universo

Quanto eloquente era quell’andirivieni di Pilato dall’interno all’esterno del palazzo! Un uomo diviso, Pilato, preso com’era dal bisogno ossessivo di difendere la sua persona e la sua poltrona. Avrebbe fatto volentieri a meno, Pilato, quella mattina, di doversi trovare di fronte ad un uomo che con la sua sola presenza manifestava tutt’altra regalità rispetto a…

Nelle mani di Dio – Esequie Daniela Camacci

Attesa e preparata, così è stata la morte di Daniela. Da mesi combatteva con un brutto male che le ha tolto tutto tranne che la serenità e la capacità di affidarsi. Con grande stupore di chi la conosceva, lei una donna che aveva paura di ogni cosa quasi connaturalmente, si è ritrovata, invece, a vivere…

Fiduciosamente – Prepararsi alla liturgia domenicale (XXXIII del T.O.)

Li aveva scioccati probabilmente quando, appena prima del nostro brano, sollecitato da uno dei discepoli che si era fermato ad ammirare la bellezza e la maestosità del tempio, simbolo dell’identità di un intero popolo, Gesù aveva proferito quelle parole che sono rimaste proverbiali: non resterà pietra su pietra… (Mc 13,1-2). Quelle parole avevano toccato il…

Fermati e ricorda – Esequie Vincenzo Grieco

Ha lottato con tutto se stesso contro la morte più volte in queste settimane, Vincenzo, ma ieri mattina ha consegnato la sua vita al Signore con il conforto dei suoi cari che non gli hanno fatto mancare nulla: la presenza, l’assistenza, l’affetto, la preoccupazione perché potesse partire con il conforto dei sacramenti ricevuti qualche settimana…

La nascita dell’uomo nuovo – XXXII domenica del T.O.

Stanno per compiersi i giorni decisivi per la vicenda umana del Figlio di Dio. Tra non molto Gesù entrerà nell’esperienza drammatica e, a tutta prima, incomprensibile della sua passione e morte. I discepoli patiranno lo scandalo per una vita sprecata, apparentemente, in un modo tanto banale. Per chi, poi? Per cosa? Fosse stato almeno legato…

Senza utile – Prepararsi alla liturgia domenicale (XXXII del T.O.)

Lo abbiamo accompagnato per diverse domeniche lungo la via, quella via nella quale si sono alternati i personaggi più vari con domande più o meno sincere. Ora il nostro itinerario volge al termine. E stranamente approda ad una esperienza che ha nulla di appariscente. La nostra attenzione, infatti, è richiamata da Gesù su una vedova…