Riconoscere – Giovedì V settimana di Pasqua

Guidati dal Maestro siamo arrivati oggi al cuore dell’evangelo e della vita cristiana: Come il Padre ha amato me così anch’io ho amato voi…Qui la rivelazione di Dio è compiuta: siamo come di fronte ad una scena originaria: Dio è amore. Il contesto in cui Gesù consegna simili parole è quello della cena durante la…

Custoditi – Mercoledì III settimana di Pasqua

Questa è la volontà del Padre mio… La volontà di Dio. Quanta fatica nell’individuare ciò che Dio vuole dalla nostra vita. Quante volte ci siamo ritrovati a chiederci: avrò fatto quello che davvero Dio voleva? Ci viene in aiuto e a consolazione il brano di questo lungo cap. 6 del vangelo di Gv che accompagna…

Sola fides – Esequie Serafina Ormando

È sabato santo: oggi, nelle nostre chiese, parla il silenzio, l’essenzialità. Come possiamo notare la chiesa è spoglia di tutto: il Signore è nel sepolcro della morte in attesa della risurrezione. Non c’è Eucaristia, il segno per eccellenza della presenza di Dio in mezzo a noi. È il giorno della “sola fides”. È il giorno…

Qualità e tentazioni del servizio – Giovedì santo

Il gesto di quella sera non fu il gesto di chi voleva sorprendere o stupire. Era il gesto che più di ogni altro racchiudeva ed esprimeva il senso di un’intera esistenza. Il Signore e Maestro aveva davvero scelto l’ultimo posto. Non aveva ritenuto “un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio” e, perciò, non aveva…

Il bacio e le lacrime – Prepararsi al Venerdì Santo

Ci avevano provato. Più volte. Più volte, infatti, i discepoli – Pietro in testa – avevano provato a dissuaderlo da una prospettiva che potesse anche solo lontanamente includere l’eventualità di una fine ignominiosa. Ma Gesù non si è tirato indietro. Fino all’ultimo. Non poteva accadere diversamente, e non già per chissà quale cieco destino ma…