Oltre l’equivoco – Domenica delle Palme

Più volte nel vangelo, quando qualcuno ha creduto di aver capito l’identità di Gesù, non ha tardato ad arrivare l’invito a tacere. Perché mai? Perché Dio lo capisci solo a partire dalla croce e dalla risurrezione. Se non rileggi la sua vicenda a partire dalla fine, ogni altra conclusione sulla persona di Gesù non solo…

I modi di Dio e la pazienza dell’uomo – Esequie Angela La Scaleia

Questa volta non ce l’ha fatta: anche Lina ha dovuto arrendersi ed entrare nel mistero della morte. Da quando sono parroco, l’ho vista più volte tornare dall’ospedale dopo qualche momento di crisi, e tutte le volte, per quanto acciaccata, sembrava comunque averla spuntata sul male. Una tempra non comune, quella di Lina: una donna nutrita…

Oltre se stessi – V Domenica di Quaresima

Iniziando l’itinerario quaresimale, mentre il nostro capo veniva cosparso di cenere, abbiamo riconosciuto il bisogno di un percorso di conversione che ci portasse a guardare le cose da un’altra angolatura: nuovi gesti, infatti, sono possibili solo a chi acconsente di lasciarsi purificare il cuore e mutare lo sguardo. Altrimenti tutto è recita, teatro, benché religioso,…

La via d’uscita – IV Domenica di Quaresima

A metà del nostro itinerario quaresimale, la liturgia ci chiede un esercizio di verità: dare un nome alle tante situazioni in cui ci siamo cacciati nel nostro tentativo di voler rivendicare l’esserci fatti da soli. Patiamo il dover riconoscere che “siamo opera sua”, siamo opera di Dio, come ci ricorda sapientemente la lettera agli Efesini….

Scendere – II domenica di Quaresima

Come dar torto a Pietro? Come non fermare il tempo a fronte di un’esperienza in cui tutto riluce nel suo splendore? Come non sentirsi interiormente rinfrancati quando, ad un tratto, ti senti dire che la strada che stai percorrendo non è affatto sbagliata? Quando senti di essere sulla strada giusta, quasi pregusti già la meta….