L’arte di riconoscere il bene – Omelia di fine anno

L’Eucaristia di fine anno e il Te Deum che tra poco intoneremo, rappresentano per noi un esercizio di memoria. Abbiamo vissuto un anno ricco di benedizioni: la Chiesa Universale ha avuto il dono di un nuovo pastore nella persona di papa Francesco il quale ci sta facendo gustare la gioia dell’essere cristiani; la nostra comunità…

Sapienti amministratori del tempo – Esequie Carmine Morena (63 anni)

Ancora una morte fulminea. Ieri, alla notizia della scomparsa di Carmine, siamo rimasti tutti sgomenti perché in brevissimo tempo è stato consumato da un male che non gli ha dato tregua. Di quelle morti che ti fanno chiedere incredulo: “Davvero? Come è possibile?”. Per quanto non fosse un assiduo frequentatore della chiesa, Carmine ha vissuto…

Alla scuola di Nazaret – Omelia S. Famiglia

Ci ritroviamo quest’oggi a vivere come un’eco di quello che abbiamo celebrato nel Natale. Mentre assumeva la nostra condizione di uomini e donne il Figlio di Dio ha avuto bisogno anch’egli dell’esperienza familiare: ha avuto due genitori, ha avuto un paese di origine, ha conosciuto delle tradizioni familiari. Ha avuto bisogno anch’egli di uno spazio…

La propria colpevolezza – Omelia Ss. Innocenti

I giorni appena successivi al Natale mettono a fuoco quello che san Giovanni ha cantato nel suo prologo: “Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo, ma le tenebre non l’hanno accolta”. Non è scontato e non è indolore, nella vita di ognuno di noi, far sì che la tenebra ceda il…

E vide e credette – Omelia S. Giovanni Ev.

La memoria di san Giovanni evangelista è occasione per mettere a fuoco i tratti della sequela così come è impersonata dai generi maschili e femminili dei discepoli stessi. Giovanni, attraverso l’incontro di Gesù con alcuni personaggi del suo vangelo, ci presenta due forme di sequela: una al maschile e una al femminile, che poi danno…

Dio non ha schifo di noi – Omelia nel Natale del Signore

“Vorrei che la notte di Natale, in tutte le chiese del mondo, un povero prete si levasse gridando: ‘Via da questa culla, ipocriti: questo bambino che è nato per salvare il mondo, ha schifo e pietà di voi!’”. Sono le parole di uno dei più discussi scrittori del Novecento, Curzio Malaparte il quale, nel 1954,…

L’amore o l’onore – Omelia IV Domenica di Avvento

Un vero e proprio conflitto interiore quello conosciuto da Giuseppe: il cuore avrebbe voluto accogliere Maria e quanto lei portava in grembo, mentre la ragione lo faceva attestare sulla posizione opposta; l’amore avrebbe voluto farlo cedere e coinvolgersi mentre la giustizia gli chiedeva di non mollare affatto e di tirarsi fuori onoratamente. Quel conflitto non…

La non evidenza della fede – Omelia III Domenica di Avvento

Capita a tutti, specialmente quando si sono investite energie e speranze su qualcuno, di essere attraversati da una domanda che traduce quasi un senso di sconfitta: “e se avessi sbagliato a fidarmi di lui?”. È la stessa domanda che il Battista si pone nel buio di una cella: aveva scelto di vivere per Dio ogni…

Uno sguardo non pregiudiziale – Omelia festa S. Lucia

A chi posso paragonare questa generazione? È la domanda che a noi consegna il Signore Gesù in questa memoria di S. Lucia. Al dire di Gesù c’è un male da cui siamo affetti e da cui abbiamo bisogno di essere guariti. Esso consiste in una visione superficiale della realtà che si traduce come incapacità di…