acasadicornelio

Quello che a prima vista potrebbe sembrare un titolo per "iniziati" vuol essere, piuttosto, un invito a riconoscere e comprendere che, molto spesso, lo Spirito del Signore – proprio come con Pietro in casa del centurione Cornelio (cfr. At 10,1-44) – ci ha già preceduti nella storia di tanti uomini e donne che con docilità si sono aperti alla sua azione, scoprendo, così, che Dio non fa preferenze di persone. Per questo non spetta a noi porre impedimento a Dio (At 11,17)… Antonio

Il “ri” di Dio – II di Pasqua

Nei giorni amari della delusione, quando resta vivo solo il rammarico di non essere stati in grado di giocare d’anticipo e così evitare di soffrire inutilmente, l’unica cosa che si … Continua a leggere

In evidenza · Lascia un commento

Il mio Signore e il mio Dio – Prepararsi alla II di Pasqua

Ci sono giorni, situazioni, momenti in cui presi da un trasporto di cui neppure riusciamo a dar ragione, saremmo capaci davvero di andare anche in capo al mondo per qualcuno. … Continua a leggere

In evidenza · 1 Commento

La fiducia di Dio – Sabato dell’Ottava di Pasqua

A un uomo da sempre affascinato dal sogno di conquistare il cielo, Dio stesso aveva permesso di raggiungere l’irraggiungibile chiedendogli di prendersi cura di tutto ciò che la vita gli … Continua a leggere

aprile 21, 2017 · Lascia un commento

La certezza che ci manca – Venerdì dell’Ottava di Pasqua

Ci sono notti e notti: non tutte si equivalgono. Ci sono notti in cui nulla sembra avere più la luce di un senso. Ci sono notti in cui non c’è … Continua a leggere

aprile 20, 2017 · Lascia un commento

La sorpresa della gradualità – Giovedì dell’ottava di Pasqua

Un brano, quello di oggi, che ci restituisce la sorpresa della gradualità. È lento il cammino della fede! Fa fatica a depositarsi nel cuore dei discepoli la certezza della risurrezione … Continua a leggere

aprile 19, 2017 · Lascia un commento

11 km e un Dio compagno di fuga – Mercoledì dell’Ottava di Pasqua

11 km. È la cifra delle mie fughe. La strada, forse, più battuta nella mia vita. La conosco a menadito quella strada tanto l’ho percorsa, a tratti anche più volte … Continua a leggere

aprile 18, 2017 · Lascia un commento

Solo l’amore conosce – Martedì dell’Ottava di Pasqua

Come vorresti celebrare la Pasqua? Vorrei celebrarla con il cuore di Maria di Magdala. Antonio di Padova ha scritto che solo l’amore conosce. Come è vero! Maria, nonostante la paura, … Continua a leggere

aprile 17, 2017 · Lascia un commento