Nostalgia o speranza? – V di Quaresima

Doveva essere forte il legame che lo univa a Marta, Maria e Lazzaro se, una volta ammalatosi quest’ultimo, le sorelle avevano pensato bene di informare il loro amico. Che cos’è l’amicizia, infatti, se non la possibilità di condividere un carico che altrimenti diverrebbe insostenibile? “Colui che tu ami è malato”: in queste parole c’è molto…

Lo scandalo non rimosso – Sabato IV di Quaresima

Il brano evangelico ci consegna ancora una volta Gesù come segno di contraddizione. Di fronte a lui non ci sono reazioni univoche. Riscontriamo quelle positive della folla e quelle negative dei capi e, infine, la difesa da parte di Nicodemo. È una pagina che ci consegna senz’altro delle letture riduttive di Gesù. Ora, il cammino…

Nicodemo: rinascere dall’alto

Ad accompagnarci in questo Venerdì di passione è una figura marginale ma non per questo meno eloquente di altre: Nicodemo e quel gesto di profumare un cadavere che in una economia del calcolo e del buon senso risulta quanto meno uno spreco. La tradizione farà di lui il primo scultore di crocifissi, tanto dovette segnarlo…

Dio delude – Venerdì IV di Quaresima

Sulla vicenda di Gesù si stanno addensando nubi plumbee. Sta per scatenarsi una tempesta. Quanto Gesù aveva compiuto in Galilea aveva portato gioia e fede, anche se una fede piuttosto superficiale. I miracoli compiuti a Gerusalemme, invece, portano una violenta opposizione e si parla di arrestare Gesù e di metterlo a morte. Da una parte…

Indisponibilità – Giovedì IV di Quaresima

La parola di cui il Signore ci fa dono ci prende per mano per farci percepire il dolore che il Signore prova ogni volta che, avendo a che fare con l’uomo, è costretto a misurarsi con la durezza del suo cuore. In tal senso, è vero che Dio soffre una passione d’amore quando colui che…